Bigfoot esiste

Jeffrey MeldrumImageGalleryBig (1)

Bigfoot esiste, ed è l’ennesima volta che trapela questa notizia.
La storia è controversa e viene fuori ormai da anni. Di volta in volta sembrano spuntare fuori nuovi indizi e nuove prove che possano avvalorare questa tesi.
Questa volta c’è di mezzo il DNA, è la storia si fa più seria del solito.
Dopo cinque anni di studi di campioni di varia natura, la rivista scientifica DeNovo Journal of Science, pubblica un nuovo rapporto.
Pare che Bigfoot sia un lontano parente dell’uomo, risalente a circa 13000 anni fa.
I campioni analizzati sono fibre di capelli, peli, sangue e tessuti vari che sono stati rinvenuti nelle foreste del nord America.
Le perplessità, immancabilmente, sorgono sulla credibilità di questa rivista scientifica.
Alcune indagini sulla registrazione del dominio internet, di fresca apertura, lasciano spazio alla possibilità che si tratti solo di una “ripulita di faccia” di coloro che finora avevano sostenuto le tesi dell’esistenza di BigFoot.
Insomma pare che i soliti noti abbiano provato a rilanciarsi con un nuovo nome.
Il dominio risulta registrato, infatti, agli inizi di febbraio e il sito non è propriamente dei migliori con evidenti difetti di codifica e di navigabilità.
Il nostro antenato, a quanto pare, avrà da scontare ancora lunghe peripezie prima di essere riconosciuto come tale.

Lascia una risposta